Home » Blog » Recensioni di Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, Via Álvaro del Portillo, Roma
Recensioni di Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, Via Álvaro del Portillo, Roma

Recensioni di Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, Via Álvaro del Portillo, Roma

di Matteo Russo

L’Ospedale Universitario Pronto Soccorso Policlinico Campus Bio-Medico è un luogo d’eccellenza nella città di Roma, Italia. Situato nella Via Álvaro del Portillo, 192, il campus ospedaliero offre servizi di salute di alta qualità per la comunità locale e oltre.

Panoramica su Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

L'Ospedale Universitario Pronto Soccorso Policlinico Campus Bio-Medico è un luogo d'eccellenza nella città di Roma, Italia. Situato nella Via Álvaro del Portillo, 192, il campus ospedaliero offre servizi di salute di alta qualità per la comunità locale e oltre.

Una delle caratteristiche distintive di questa struttura sanitaria è la sua apertura 24 ore su 24 per tutti i giorni della settimana. Questo significa che i cittadini di Roma e i visitatori possono accedere ai servizi medici essenziali in qualsiasi momento, senza restrizioni di orario. Questa disponibilità costante è fondamentale per garantire cure tempestive e di emergenza a chi ne ha bisogno.

Immagini di Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Immagini di Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

L'accessibilità è una priorità presso il Pronto Soccorso Policlinico Universitario. La struttura dispone di un ingresso e di un parcheggio accessibili alle persone in sedia a rotelle, facilitando l'arrivo e il trasferimento per coloro che hanno bisogno di supporto motorio. Questo impegno per l'accessibilità riflette l'attenzione verso le esigenze di tutte le persone, garantendo una cura inclusiva per tutti.

L'Ospedale Universitario Pronto Soccorso Policlinico Campus Bio-Medico rappresenta un punto di riferimento nella comunità sanitaria di Roma per la sua professionalità e competenza. Il personale medico e infermieristico è altamente qualificato e si impegna per garantire un livello di assistenza e cura eccellente per tutti i pazienti.

Immagini di Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Immagini di Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Inoltre, la struttura ospedaliera è dotata di attrezzature all'avanguardia e tecnologie mediche moderne che permettono di effettuare una vasta gamma di esami diagnostici e interventi chirurgici. Questo garantisce una gestione completa e accurata delle condizioni mediche, consentendo ai pazienti di ricevere le cure necessarie in un ambiente sicuro e confortevole.

Il Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico è una scelta affidabile per chiunque abbia bisogno di cure mediche in modo rapido ed efficiente a Roma. La sua reputazione per la qualità delle cure, l'accessibilità e l'attenzione al paziente lo rende una destinazione di fiducia per la salute nell'area locale e oltre. Indipendentemente dalle circostanze, questo ospedale universitario è qui per fornire assistenza medica dedicata e professionale a tutti coloro che ne hanno bisogno.

Informazioni su Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-MedicoLe immagini di Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico
Orari di apertura
Lunedì 8 aprAperto 24 ore su 24
Martedì 9 aprAperto 24 ore su 24
Mercoledì 10 aprAperto 24 ore su 24
Giovedì 11 aprAperto 24 ore su 24
Venerdì 12 aprAperto 24 ore su 24
Sabato 13 aprAperto 24 ore su 24
Domenica 14 aprAperto 24 ore su 24
Posizione e contatti della Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico
Ospedale universitario: 4(142 recensioni)
  • Via Álvaro del Portillo, 192, 00128 Roma RM, Italia
  • https://www.policlinicocampusbiomedico.it/pronto-soccorso
  • +3906225411

Immagini di Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Recensioni dei clienti sull’Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Di seguito, abbiamo sintetizzato le recensioni dei clienti su Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico. Consulta per ulteriori dettagli e ottenere una valutazione completa di questa località. Queste recensioni ti aiuteranno a prendere decisioni in linea con i tuoi interessi e le tue esigenze personali.

ImageSiamo stati al pronto soccorso per una frattura del dito di mia figlia, appena arrivati siamo stati accolti al triage in modo molto garbato e disponibile. La struttura é pulitissima compresi i bagni, non si sente quell'odore nauseante di ospedale. Il personale sanitario é molto professionale e competente.Image

Daniela Lombardo
30 novembre 2023

ImageLa mia esperienza di pronto soccorso presso il campus biomedico è stata positiva. Ho trovato un contesto preparato e accogliente insieme.Image

alessandra rotondi
5 novembre 2023

ImageSono qui ricoverata mentre scrivo questa recensione. Ho tolto i calcoli alla cistifellea e fin qua sinceramente tutto bene, Chirurghi adeguati ed eccellenti. Una volta trasportata nella mia stanza l’incubo! Personale inadeguato specialmente le infermiere scorbutiche quanto non mai!Image

Martina Abooh
2 novembre 2023

ImagePersonale informato anche su patologie meno conosciute. La Dott.ssa La Rocca che mi ha visitata al PS è stata gentilissima e molto preparata.Image

Sharon Alessandri
1 novembre 2023

ImagePersonale scortese e irrispettoso delle esigenze del paziente, medici superficiali e al limite del menefreghismo.Image

Laura Lancise
1 novembre 2023

ImageMi sono recata in PS per un problema di diverticolite. Ho trovato professionalità e competenza medica. GrazieImage

Paola F.
4 ottobre 2023

Ricerche correlate

Qui è l'elenco dei luoghi nelle vicinanze del negozio Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico che di solito suscitano l'interesse delle persone. Consulta queste informazioni per scoprire i luoghi interessanti in questa zona.

100% clienti soddisfatti
Via Álvaro del Portillo, 200, 00128 Roma RM, Italia (0.06 km).
Campus Biomedico Via Alvaro Del Portillo 200
100% clienti soddisfatti
00159 Roma RM, Italia (0.08 km).
Ospedale Regina Elena
100% clienti soddisfatti
Via Elio Chianesi, 53, 00128 Roma RM, Italia (3.72 km).
Prof. Raniero Parascani, Urologo
80% clienti soddisfatti
Via Giuseppe Lucchetti Rossi, 44, 00127 Roma RM, Italia (4.4 km).
100% clienti soddisfatti
Viale Cesare Pavese, 300, 00144 Roma RM, Italia (5.08 km).
Domenica Mazza
100% clienti soddisfatti
Via delle Costellazioni, 306, 00144 Roma RM, Italia (5.18 km).

L'articolo su webguiderome.com ha fornito informazioni dettagliate sul Pronto Soccorso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico; speriamo che siano le informazioni che cercavi. Non dimenticare di visitare il sito web webguiderome.com per scoprire ulteriori luoghi interessanti e di qualità in Roma!

4/5 - (142 voti)

Articoli correlati

104 Commenti

Andrea Mattia
Andrea Mattia 4 Dicembre, 2021 - 4:51 pm
Struttura ottima ma pronto soccorso pietoso infermieri non professionali non sono capaci neanche di infilare un ago, a mia moglie hanno causato su una mano una tumefazione che sta curando aveva una mano che sembrava un guantone !!pietosi
Rispondere
Carlo De Angelis
Carlo De Angelis 7 Dicembre, 2021 - 11:09 am
Esperienza negativa al pronto soccorso. Posto moderno e molto pulito, ma l’esperienza è stata oltre il vergognoso da parte del personale di accettazione che dopo 4 ore di attesa non riesce a darmi informazioni giuste aggiungendo comportamenti arroganti e spocchiosi. Dopo questa infinita attesa sono andato via senza visita da parte dei dottori e senza spiegazioni sulla mia attuale situazione. Evitatelo!!!
Rispondere
Annamaria de rosa
Annamaria de rosa 8 Dicembre, 2021 - 12:56 am
Ieri sono stata al PS. In nemmeno due ore ho fatto tutti gli accertamenti e una visita così scrupolosa non l’avevo mai fatta. Si conferma il TOP delle strutture ospedaliere. Il personale è semplicemente STRAORDINARIO
Rispondere
Roberto Falzoi
Roberto Falzoi 9 Dicembre, 2021 - 12:25 am
Fantastici
Rispondere
Daniela Gargano
Daniela Gargano 9 Dicembre, 2021 - 11:28 am
Il top degli ospedali
Rispondere
Liliana R
Liliana R 9 Dicembre, 2021 - 12:23 pm
Mi sembra, ci sia competenza e disponibilità, da parte dei medici, da poco che ho avuto possibilità di visite x un problema, che altrove era sottovalutato, x cui sono stata inserita subito in un percorso interno,, mi auguro vada x il meglio. Così appare.. Cmq molto tecnologici…..
Rispondere
fausto Schisa
fausto Schisa 10 Dicembre, 2021 - 2:51 pm
Ottimo Ospedale, ho avuto l’intervento di ernia inguinale in day ospital l’anno scorso, con ottimo risultato
Rispondere
Angela Massimi
Angela Massimi 11 Dicembre, 2021 - 7:32 am
Sono anni e anni che vengo curata con buoni ridultati
Rispondere
Antonio Cerini
Antonio Cerini 11 Dicembre, 2021 - 11:35 am
Ospedale incredibile non sembra di stare in Italia, speriamo che la Regione non lo rovini. … …
Rispondere
attilio arciuli
attilio arciuli 11 Dicembre, 2021 - 6:05 pm
Grazie a tutti voi del CAMPUS BIO MEDICO
SIETE AL TOP IN TUTTO, GENTILEZZA AMORE, E UMANITÀ , ESIETE TUTTI MOLTO PROFESSIONALI, E PREPARATISSIMO, DI PIÙ NON SI PUÒ, , HO CONOSCIUTO PERSONE SPLENDIDE E PREPARATISSIME, GRAZIE ANCORA MILLE VOLTE
Rispondere
Tamara A.
Tamara A. 16 Dicembre, 2021 - 1:12 pm
Buongiorno, lunedì sono stata al pronto soccorso e mi sono trovata benissimo. Pulizia, cordialità e professionalità sembra quasi di non essere in un pronto soccorso. Volevo ringraziare il ragazzo che mi ha registrata e mi ha fatto i prelievi so che si chiama Mustafa, non conosco il cognome, di una gentilezza unica, cordiale e paziente…………vorrei poterlo ringraziare personalmente………
Rispondere
Stefania Bonanni
Stefania Bonanni 17 Dicembre, 2021 - 10:46 pm
Ottimo ospedale con Medici specialisti di alta professionalità.
Rispondere
Meli
Meli 18 Dicembre, 2021 - 2:43 pm
Pronto soccorso pulitissimo, attesa minima, personale accogliente e super professionale, dal triage dove mi hanno medicato, alle due dottoresse che mi hanno messo i punti…super consigliato…personale TOP!!!
Rispondere
Lorenzo Magini
Lorenzo Magini 19 Dicembre, 2021 - 9:50 am
Posto pulito moderno ecc ma completamente disorganizzati, gli infermieri prendono lo “spuntino” e fumano in faccia a chi aspetta da ore, all accettazione personale incompetente e scortese privo di alcuna forma di empatia, ovviamente anche loro ti mangiano in faccia. Vergognatevi e non scrivo altro altrimenti cadrei nel volgare ma spero che queste parole possono essere d aiuto a tutti per stare alla larga da questa struttura.
Rispondere
Laura Lama
Laura Lama 21 Dicembre, 2021 - 10:53 pm
Pronto soccorso da incubo! Una sola parola: VERGOGNATEVI! IMPARATE AD ESSERE UMANI,ALTRIMENTI CAMBIATE LAVORO!
Rispondere
Daniela Ruffini
Daniela Ruffini 30 Dicembre, 2021 - 11:17 am
Allucinante da stamattina alle 9,25 sono qui mi hanno visitato alle 11 lastra alle 12 visita ortopedica alle 16 ancora non mi rilasciano é un sequestro di persona. Allucinante!!!
Rispondere
Massimo Altomare
Massimo Altomare 30 Dicembre, 2021 - 6:19 pm
Con una emorragia in vescica mi hanno dato codice verde e una lunga attesa…. Senza contare che il parcheggio del pronto soccorso è a pagamento….
Rispondere
Maria Elena Taruffi
Maria Elena Taruffi 1 Dicembre, 2022 - 11:05 am
Ho accompagnato oggi alle 14.30 un mio parente al Pronto Soccorso perché aveva pressione molto alta e perdeva sangue da un orecchio. La persona interessata ha avuto un infarto e trombosi venose. Il triage è stato decisamente sbrigativo, interrotto da telefonate e da altri richieste di intervento. Alle ore 20.30 (ora dell’attuale recensione) non è stato neppure visitato né un medico e/o infermiere gli ha misurato la pressione o dato terapia farmacologica. È ancora in attesa. Alle legittime domande di chiarimento, il personale risponde in modo scortese o con fare indifferente.
Da non consigliare assolutamente.
Rispondere
Andrea Mezzetti
Andrea Mezzetti 3 Dicembre, 2022 - 6:20 pm
Ottimo….. soltanto che quando entri non si sa perché bisogna attendere i medici che cambiano il turno
Si entra alle 8…. Si esce alle 14
Si entra alle 15 si esce alle 21
Ecc ecc
Ovviamente il parente che attende con ansia alla cassa del parcheggio paga circa 10 euro
Sembra proprio una prassi Naturale
Importante uscirne fuori
Grazie a tutti comunque…. Ma si può sempre migliorare
Rispondere
Anna Boffano
Anna Boffano 3 Dicembre, 2022 - 10:25 pm
Caos totale
Rispondere
Woody W.
Woody W. 4 Dicembre, 2022 - 9:14 pm
Molto peggiorato rispetto a 2-3 anni fa.
In attesa al PS da ore, nessun medico in vista nonostante dolori lancinanti.
E non ci sono così tante persone in attesa nel triage.
Nessuno dice nulla e non si sa nulla.
Mah….

E poi tanto tanto personale senza mascherine.
Alcuni nemmeno indossate.

Rispondere
Gabriele Parsi
Gabriele Parsi 6 Dicembre, 2022 - 8:44 am
Volevo dire che sono stato al pronto soccorso entro alle 15. Del pomeriggio per un problema che non riesco ad deglitire per che qualsiasi cosa ingerisco mi strozzo erano le 11.30 di sera dalle 15 che ero entrato nessuno mia visitato sono stato costretto ad andare ad un altro ponto soccorso questo il giorno 11/032022
Rispondere
Nelsy nelsy
Nelsy nelsy 7 Dicembre, 2022 - 8:19 pm
Sono stata al pronto soccorso..devo dire che molto pulito ..infermieri molto cordiali e molto professionali..ti senti coccolata e tranquilla
Rispondere
MARIACRISTINA DI TANA
MARIACRISTINA DI TANA 8 Dicembre, 2022 - 8:30 am
Si conferma un’ottima struttura. Accoglienza gentile e percorso veloce. Grazie
Rispondere
Celine Milanese
Celine Milanese 10 Dicembre, 2022 - 7:04 pm
Sono stata qui questa sera, 27 dicembre 2021. Mi ha assistito l’infermiere Moreno. All’ingresso sono stata accolta da lui e per tutta la mia permanenza mi ha assistito.
Purtroppo soffro di attacchi di panico, e la maggior parte degli infermieri, della maggior parte dei pronto soccorso, appena fanno la loro diagnosi, senza visite senza niente, ti mandano a casa dicendo ‘è solo un attacco di panico’.
Mentre il signor Moreno, nonostante sapesse dal principio che si trattasse di un attacco di panico, mi ha visitato e tranquillizzata. Apparte un grande infermiere, è davvero una bella persona.
Magari gli infermieri fossero tutti come lui.
In un lettino vicino al mio, c’era una signora anziana, e il signor Moreno si è preso cura di lei allo stesso modo. Questo per confermare che non sono stata l’eccezione, ma è proprio una grande persona lui.
Rispondere
Liliana Nechifor
Liliana Nechifor 10 Dicembre, 2022 - 11:04 pm
Grazie per la segnalazione. Qualora volesse approfondire quanto accaduto, la invitiamo a scrivere una e-mail a urp@unicampus.it, indicando un Suo contatto telefonico.
Rispondere
Anna Sangiorgio
Anna Sangiorgio 12 Dicembre, 2022 - 11:19 am
Brutta esperienza mia madre diabetica e non trasportabile è stata portata in ambulanza con gambe molto gonfie che perdevano liquidi , le hanno fatto solo analisi del sangue , il dott ha consigliato fortemente di portarla via. È stata dimessa dopo circa 4 ore con prescriz.di eparina e consiglio di visita ematologica con ecodoppler. Oggi stiamo al pronto sooc.di un altro ospedale
Rispondere
FLAVIO MARCELLI
FLAVIO MARCELLI 13 Dicembre, 2022 - 10:00 am
Salve. Ho portato mia moglie Remediani per una frattura al polso mano sx premetto che è in cura con il Cesa per parkisionismo e diabetica entrati alle 11,00 sono le 14,45 ancora siamo ad aspettare le. Urgenze priorità assoluta ma questi interventi giudicati in Triage uguale a zero dovrebbero essere liquidati nel minor tempo possibile si evita di intasare speravo in una struttura nuova fosse piu efficiente mi sono illuso
Rispondere
antonella lisi
antonella lisi 13 Dicembre, 2022 - 3:44 pm
Ringrazio la Dottoressa La Rocca Mara,
Per la sua professionalità,
Gentilezza, ed umanità!
Grazie anche agli infermieri, tutti educati
E preparati.
Rispondere
Serenella Cosomati
Serenella Cosomati 15 Dicembre, 2022 - 2:30 pm
pessima esperienza sul piano umano e professionale. mia madre , centenaria, è stata ricoverata ,a causa di una brutta caduta , ! 2 gg in tale struttura senza alcun contatto con i familiari , nemmeno per chiedere telefonicamente che terapie facesse .È stata dimessa di pomeriggio , molto provata , digiuna dalla mattina con la diagnosi di micro frattura coccigea, con terapia di 3 tachipirine a di per lenire i dolori. Tale sintomatologia dolorosa è diventata col passare dei giorni sempre più insopportabile e ad accertamenti meno superficiali è risultata causata una lesione vertebrale lombare che ha richiesto un trattamento terapeutico molto più articolato.
Rispondere
patrizia tosoni
patrizia tosoni 16 Dicembre, 2022 - 2:25 pm
Persone anziane in un ala del pronto soccorso oggi alle 20.45 devono ancora mangiare
Indecenza
Rispondere
Maria Cristina Pacifico
Maria Cristina Pacifico 16 Dicembre, 2022 - 4:23 pm
Sono attualmente in attesa da due ore con priorità arancione, finora è entrato solo un paziente.
Ci sono triage meno urgenti in attesa da stamattina…..credevo fosse una struttura organizzata
Rispondere
Owner Av
Owner Av 16 Dicembre, 2022 - 8:53 pm
Spariti come per incanto. Che magico posto….
Arriviamo alle 17,45 codice blu.
Alle 22,45 ,nonostante il ns numero comparisse ancora ” in attesa” chiediamo la tempistica.
Ci viene risposto che avevano già chiamato da oltre un’ ora.
Allora noi siamo in due, perfetti udenti e attenti sia al tabellone che alle chiamate, affermiamo che nessuno ha chiamato il ns numero.
Purtroppo la cartella e stata chiusa e il numero sparito….
Che magia !!! Bravissimi!!
Poco prima il paziente subito dopo il ns numero ha chiesto se l avessero chiamato. Dopo 5 minuti il suo numero e sparito anche esso.
Magie a ripetizione….ho un presentimento, immagino che il sistema dopo un tot di ore ,cancella tutto.
E se non chiedevamo? Ancora stavamo ad aspettare!!!
Magici!!! Altro che il mago Zurlí
Rispondere
Chiara Luzi
Chiara Luzi 17 Dicembre, 2022 - 8:41 am
Vorrei dare un feedback positivo per l’assistenza ricevuta oggi al pronto soccorso. Con mia grande sorpresa, pur avendo un codice verde, sono entrata alle 8 e sono uscita dopo un’ora e mezza con la medicazione fatta. Inoltre mi ha colpito particolarmente l’umanità e la competenza della giovane dottoressa che mi ha visitata, perché è stata oltre che brava, veramente gentile.
Rispondere
antonella
antonella 17 Dicembre, 2022 - 7:34 pm
Purtroppo non è stata una bella esperienza. Ho portato mio marito per un problema. Fortunatamente non c’era nessuno e quindi mio marito è riuscito ad entrare subito. Peccato però che per fare le analisi del sangue e una radiografia ci sono volute 10 ore di attesa . Inoltre, alla fine, quando ho chiesto dei chiarimenti su alcuni valori molto sballati delle analisi, mi sono sentita rispondere che non erano tenuti a darmi spiegazioni, primo perché non ero il paziente e secondo perché avrei dovuto studiare per un anno per capire! Sono consapevole che formalmente l’infermiere del triage aveva ragione, ma se ci fosse stato un pò di buon senso, almeno dopo 10 ore di attesa, avrebbero anche potuto sprecarsi a dare un minimo di spiegazioni richieste!. Aggiungo che 10 ore di attesa per analisi del sangue e radiografia mi sembra veramente troppo! Troppo tempo e poco disponibili
Rispondere
Andreina Martelli
Andreina Martelli 17 Dicembre, 2022 - 9:29 pm
Pessimo!!! reparto Ovest 0!!!!
lo 0 ha un significato vale 0_ _… …
Rispondere
Nicoletta Andaloro
Nicoletta Andaloro 18 Dicembre, 2022 - 12:19 am
Un pronto soccorso fiore all’occhiello sia per professionalità e umanità, i pazienti assistiti tutti con pazienza e dedizione, quando stai lì ti senti tranquillo, grazie ai medici, ma anche e soprattutto agli operatori e infermieri perché sono loro che stanno più vicino ai malati…… …
Rispondere
Giuseppe Rossi
Giuseppe Rossi 19 Dicembre, 2022 - 7:24 am
Vorrei segnalare che il giorno 18/12/2021 alle ore 1,20 mi sono presentato presso il vostro pronto soccorso per accompagnare mia moglie con forti dolori alla schiena, e’ stata subito presa in carico.

Dopo 3 ore circa chiedo informazioni e l’infermiere del triage mi rassicura dicendo che da li’ a poco il dottore di turno sarebbe uscito ad informarmi, alle ore 7,00 arriva il turno di mattina dicendo che il secondo accompagnatore non poteva stare nella sala di attesa dove al momento c’erano solo 3 persone ( pensavo che servisse per evitare affollamenti ) cosi’ ho chiesto a mia figlia di aspettare in macchina dove al momento il termometro indicava 0 gradi.

Chiedo di nuovo di poter parlare con il medico di turno almeno 2 volte per capire se era il caso di accompagnare mia figlia a casa o di aspettare, ma l’infermiere del triage molto indispettito mi risponde che non c’erano novita’ e quando il medico fosse stato libero sarebbe venuto, alle ore 10,30 decido quindi di prendere la strada di casa a 40 km di distanza e quando arrivo 11,30 circa vengo contattato dalla dottoressa dicendo che mia moglie era in dimissione.

Mi chiedo come sia possibile che con una sala di attesa vuota e senza arrivo di codici rossi non abbia potuto parlare con un dottore dalle 1,20 alle ore 11,30 neanche al momento della dimissione, come mai l’infermiere del mattino si ostinasse a dire che il dottore sarebbe venuto solo se c’erano novita’, eppure avevo spiegato che c’era mia figlia in macchina al freddo per poter lasciare una sala di aspetto completamente vuota ( alle ore 7,00 c’erano 3 persone).

Sono molto deluso, pensavo che i principi di un pronto soccorso non fossero questi, al triage del mattino ho trovato un muro invece di accoglienza, credo che mi avessero scambiato per un nemico invece che un accompagnatore.

Vi ringrazio per l’assistenza a mia moglie ma vi volevo segnalare questo attegiamento che mi sembra poco professionale e fuori luogo visto che mi sono rivolto a loro sempre con educazione.

Rispondere
Stefano Miotto
Stefano Miotto 19 Dicembre, 2022 - 11:51 pm
Lho utilizzato il primo di maggio, anche se festa dei lavoratori, loro ci sono…
Rispondere
Pamela
Pamela 20 Dicembre, 2022 - 10:51 am
Sono stata curata nel reparto covid, pulito e moderno…niente a che vedere con ammassi di gente un piedi nei corridoi sporchi di tantissimi ospedali, dove ti viene da scappare. Dottori che ogni volta che chiedi si avvicinano e ti spiegano tutto senza atteggiamento di superiorità né minimamente infastiditi. Tutto il personale si rivolge ai pazienti gentilmente e in modo caldo e scherzoso. Un modello che tutti gli ospedali statali dovrebbero seguire.
Rispondere
Laura Panzeri
Laura Panzeri 21 Dicembre, 2022 - 9:08 am
Pessima esperienza 8 ore di attesa per sentirmi dire non possiamo aiutarla , sono uscita con la prescrizione di prendere un tachifen al bisogno , e sono andata pure al PS
Il medico faceva anche lo spiritoso alle 20 di sera mi ha liquidato dicendomi buonanotte !!
Domani mi rivolgerò presso un altra struttura ospedaliera con la speranza di trovare medici quelli veri !!!!!!
Rispondere
gianni five
gianni five 21 Dicembre, 2022 - 11:24 am
degenza presso il pronto soccorso covid dal 219/06 al 24/06 e successivo trasferimento in isolamento.
Il protocollo messo in atto ha consentito di diagnosticare prontamente una polmonite trattata immediatamente impedendo possibili gravi conseguenze successive. Ciò premesso desidero testimoniare che l’assistenza ricevuta dal personale di tutti i 5 turni è stata straordinaria. Sempre sorrisi, gentilezze, empatia, attenzione alle necessità e mai e poi mai un gesto di insofferenza in condizioni di continua emergenza ed in presenza di persone iperattive. Ringraziare questi ragazzi/ragazze. che potrebbero essere miei nipoti, è semplicemente doveroso.
Anche nel successivo trasferimento in isolamento presso il lato ovest letto 42 analoga considerazione, la D.ssa Caracciolo ha provveduto a stabilizzare le criticità ed il personale infermieristico è stato notevole. A tutti esprimo la mia sentita gratitudine.
Certo dell’attenzione che riserverete alla presente, colgo l’occasione per inviare i migliori saluti.
Rispondere
Giovanni Bettella
Giovanni Bettella 21 Dicembre, 2022 - 4:41 pm
Pronto soccorso eccellente, entrato alle 02,30 di notte a causa di un incidente stradale di mio figlio, sono stato assistito in tutto e per tutto il ricovero da personale giovane, educato e soprattutto umano, al contrario di altri pronto soccorsi romani che ti abbandonano in sala d’attesa per ore senza dare un minimo di notizia.
Complimenti
Rispondere
Pierpaolo Paganucci
Pierpaolo Paganucci 22 Dicembre, 2022 - 8:22 am
Veramente schifato. Portato invano la mia compagna con ambulanza senza aver mai visto un medico. Ti devi relazionare con un infermiere tirocinante di 20 anni. Sistema sanitario veramente assente per la gente comune . Tanta tanta e profonda tristezza. mezza giornata senza aver avuto nulla di più se non una chiacchierata con un ragazzino.
Rispondere
Valentina Felici
Valentina Felici 22 Dicembre, 2022 - 12:58 pm
Esperienza veramente pessima. Giovedì 14 Luglio arriva presso la vostra struttura mia nonna di 84 anni in ambulanza, con sintomi dissociativi alle 18. Viene visitata alle 23.15 circa. Mio zio viene chiamato all’ospedale all’1.17, ovviamente il tempo di avere le analisi del sangue e della tac. Ma la cosa scabrosa è che, la telefonata era per dire che era demensa senile e che quindi poteva essere dimessa. Una donna di 84 anni con demensa senile e disidratata la dimettere alle 2 di notte? E fra l’altro con il sodio basso e l’emoglobina bassa. Vorrei dire a quella grande dottoressa Bucci del pronto soccorso, che, non avendo approfondito del perché questi valori erano così bassi, mia nonna è stata riportata al pronto soccorso, dove l’anno ricoverata per accertamenti, visti i valori e che anche il sodio basso da problemi dissociativi. Le consiglio quindi di fare qualche corso di aggiornamento in medicina e anche per il medicinale segnato per farla dormire, un antipsicotico altamente sconsigliato sia dal medico curante che dal bugiardino. Veramente senza parole.
Rispondere
Roberta Fiorini
Roberta Fiorini 22 Dicembre, 2022 - 3:27 pm
Incompetenti e maleducati
Rispondere
sabri sabri
sabri sabri 22 Dicembre, 2022 - 5:18 pm
Non so se è un ospedale o un carcere.
Mai più.
Nessun contatto telefonico diretto. Si nascondono dietro il centralino.
Bisogna attendere che un medico forse ti chiama una volta al giorno,cosa che non avviene.
Sto vivendo un incubo con mia zia che sta in pronto soccorso attendo una stanza.
A qualcuno di dovere le daranno delle spiegazioni.
Vergognosi
Rispondere
sergio iori
sergio iori 22 Dicembre, 2022 - 7:42 pm
Esperienza pessima personale per niente empatico e non esiste che al triage non ci sia nessuno per lungo tempo. Non siamo alle poste ma in un pronto soccorso…..
Rispondere
Alessia L
Alessia L 25 Dicembre, 2022 - 8:53 pm
Oltre ad essere un eccellente struttura ospedaliera devo sottolineare la gentilezza, l’umanità e la professionalità del personale al triage del pronto soccorso che con un’ attenzione rara oggi pomeriggio mi ha assistita e rassicurata. Grazie!!!
Rispondere
lorenzo
lorenzo 29 Gennaio, 2023 - 6:50 pm
Lenti/ disorganizzati/ i codici li danno a simpatia. non è un posto di cui ci si può fidare . Attese lunghissime anche nel peggiore dei modi
Vi meritate di chiudere e rimanere senza lavoro “specialmente al triage “ e anche molto irrispettosi
Rispondere
Claudia Cecchini
Claudia Cecchini 9 Febbraio, 2023 - 8:40 pm
Pessimo, uno dei peggiori
Mi sono recata al Pronto Soccorso alle 11.00 di mattina in seguito ad un incidente stradale, sono le 23.00 e sono ancora qui.
Sequestro di persona!
Male organizzati e poco riguardo nei confronti dei Pazienti.
Non ci andate!!!
Rispondere
Vilma Coronel
Vilma Coronel 12 Febbraio, 2023 - 3:06 pm
Cortesia gentilezza il personale molto attento ai pazienti
Rispondere
Jennifer Porcu
Jennifer Porcu 14 Febbraio, 2023 - 7:55 am
Tornata ora dal ps sono basita per non dire altro. Sconsiglio vivamente
Rispondere
nikola kulesko
nikola kulesko 26 Febbraio, 2023 - 11:23 pm
Ottimo primo soccorso,serio e affidabile.
Rispondere
Katia Insolia
Katia Insolia 5 Marzo, 2023 - 6:16 pm
Centro bellissimo all’avanguardia. Ma i medici passeggiano 7 ore di attesa con 4 persone avanti a me dall’ortopedico. Maleducati i medici. Carine le infermiere
Rispondere
Serena Lucentini
Serena Lucentini 7 Marzo, 2023 - 5:30 pm
Mi sono recata in pronto soccorso dopo che avvertita un forte dolore alla schiena che arrivava fino alla coscia ,mi ha ceduto la gamba e sono caduta sbattendo la schiena nello stesso punto dove avevo avvertito il dolore rendendolo fortissimo e insopportabile , dopo 4 .30 ore di attesa sono andata a chiedere quanto dovevo aspettare visto che il dolore aumentava e mi è stato risposto che siccome non ero urgente venivo scavalcata da tutti , aggiungendo poi che per ciò che avevo io non mi sarei dovuta recare al pronto soccorso ma dal medico curante “che guadagna 7000 euro al mese per mandare la gente al pronto soccorso …”
Quando ho ribadito che per una caduta si va al pronto soccorso e non dal medico curante mi è stato risposto che non sapevano cosa dirmi …
Esasperata dal dolore ho chiesto se almeno avrei potuto avere un antidolorifico tipo toradol o anche paracetamolo e mi è stato risposto che non ero in farmacia …
Alla fine me ne sono andata in un altro pronto soccorso dove ho ricevuto assistenza , cure e soprattutto umanità !!!
Chi sceglie di lavorare in ospedale lo dovrebbe fare soprattutto per passione ,non solo per lo stipendio!
Rispondere
Marco Troiani
Marco Troiani 8 Marzo, 2023 - 3:15 pm
Si alla pulizia e modernità del luogo. Si alla professionalità e cortesia degli operatori/medici/infermieri. Assolutamente NO ai tempi d’attesa. Entrati alle 15, fatto un elettrocardiogramma, abbiamo parlato con un medico alle 23!!! Non è da paese civile
Rispondere
Alessandro Papetti
Alessandro Papetti 10 Marzo, 2023 - 10:30 pm
Entro alle 14.00 con codice verde, sono in n 13, alle 02.45, 12 ore dopo, me ne vado essendo diventato n 14 i. Il giorno dopo pronto soccorso San Camillo codice blu 4 1/2 ero fuori. Stesso problema ma una valutazione più accurata. Siete vergognosi.
Non rispondete con la solita mail preformata, evitatevi la figura meschina
Rispondere
Elisa Colitti
Elisa Colitti 14 Marzo, 2023 - 9:53 pm
Davvero penosi. Mio padre di 81 anni, è entrato domenica mattina e ad oggi, mercoledì sera, non è ancora stato fatto l’esame di cui ha necessità. Gli hanno piuttosto consigliato di andare in un’altra struttura. Ieri un sedicente infermiere ha chiamato casa per avvertire che oggi sarebbe stato fatto l’esame, all’escalamazione “finalmente” di mia madre ha risposto in modo molto professionale ed ovviamente anonimo, “signora ringrazi i nostri politici”. Suscettibile di denuncia l’intera struttura. Mio padre ha un invalidità riconosciuta dall’INPS al 100% ed ha avuto un ictus 10 mesi fa.
Rispondere
Simone Sparky
Simone Sparky 16 Marzo, 2023 - 2:48 pm
Struttura buona ma una lentezza senza paragoni , dottori e infermieri in pausa e lasciano le stanze del Ps vuote con pazienti in attesa , finite le visite per avere un referto puoi aspettare anche ore … sempre
Più spesso vedo gente andare via senza aspettare referti o finire visite stremati da più di 6 ore di attesa, da responsabile darei un occhiata all incidenza percentuale della gente che se ne va senza referto e mi farei delle Domande …
Rispondere
Marco Antonio Pinna
Marco Antonio Pinna 5 Aprile, 2023 - 8:02 am
Il personale è stato nel complesso molto gentile e disponibile , in particolar modo gli ausiliari del reparto pronto soccorso e l’infermiera Benedetta che se non fosse stato per il suo interesse a il mio caso avrei passato più di un giorno per un semplice ingessatura della gamba..
Mi duole questo voto ma sono rimasto in attesa dalle 16:00 del pomeriggio sino all’indomani mattina alle 11:00 mi hanno ingessato. E’ stata un attesa massacrante nonostante la moderna struttura e medici e infermieri capaci , il complesso è stata un’esperienza negativa . E’ inaccettabile che non ci siano ortopedici durante la sera , per risparmiare il taglio del personale …….. Tagliatevi lo stipendio voi direttori e/o dirigenti delle aziende sanitarie !!! Vergogna !!! il vero lavoro lo fanno gli infermieri e i medici !!!
Rispondere
Massimo “Sforneria”
Massimo “Sforneria” 5 Aprile, 2023 - 9:16 pm
Ottimo
Rispondere
Ancap06
Ancap06 14 Aprile, 2023 - 11:36 am
Mi sono trovato molto bene: entrato con una forte colica renale (di notte), mi hanno curato entro poco tempo. Nulla a che vedere con altri ospedali romani dove mi hanno abbandonato in attesa come una bestia…
Inoltre i ragazzi che ci lavorano tutti molti simpatici e professionali.
Rispondere
JM Montaiuti
JM Montaiuti 15 Aprile, 2023 - 5:36 pm
Poco personale ma super efficace… eppoi vedremo
Rispondere
ludovica zonno
ludovica zonno 2 Maggio, 2023 - 11:10 pm
PESSIMA. Pronto Soccorso completamente da chiudere, TOTALE ASSENZA DI MEDICI, si viene visitati da dottorini e tirocinanti, gli unici presenti. Mio padre entra in barella alle 9 del mattino per incidente in bicicletta e riesce a uscire solo alle 17, con frattura scomposta al braccio.
Alle ore 16, mio padre non ha ricevuto neanche la medicazione base di disinfezione e pulizia delle ferite, che presentavano ancora pezzi di asfalto all’interno; inoltre, dopo aver atteso 7 ore per una TAC per valutare l’eventualità di un’operazione, gli viene detto “scelga lei se ingessare o se fare la TAC”, SCELGA LEI? Dopo aver atteso per la TAC, gli viene detto che non l’avrebbe più fatta e che sarebbe dovuto tornare la settimana dopo per procedere con suddetto esame.
Arrivo al triage, dove vengo “accolta” da una pseudo-infermiera (probabilmente ancora tirocinante) a cui dico di essere giunta per portare mio padre in un altro ps. La risposta che ricevo è la seguente: “Lei come si permette, che lavoro fa per dire questo?”. Rispondo dicendo che mio padre mi aveva inviato delle foto dove si dimostravano le condizioni indecenti in cui (non) è stato trattato per ore, neanche una fascetta provvisoria per sostenere il braccio. La risposta è la seguente: “a me non frega niente delle foto” e “sì sì, tanto sa quanto ci importa delle denunce che mandate” con tanto di risatine da parte del “personale” dietro. PESSIMI, INCAPACI, MALEDUCATI, DA DENUNCIARE.
Rispondere
Vinny
Vinny 3 Maggio, 2023 - 3:15 pm
Un pronto soccorso da evitare. Dietro la gentilezza si cela una professionalità discutibile. Dimettono una persona di 85 anni alle 2 di notte che fortunatamente e per il rotto della cuffia viene tenuta in vita e salvata poche ore dopo dal PS Sant’Eugenio.
Rispondere
ASD TRIGORIA
ASD TRIGORIA 12 Maggio, 2023 - 3:38 pm
Oggi alle 11/04/2023 alle ore 15.15 arrivo con mio padre 82 anni all’accettazione, entro per chiedere aiuto visto che mio padre è malato di Parkinson e non cammina, la signorina all’accettazione dopo avergli detto che mio padre aveva l’orecchio tagliato in due e malato di Parkinson, mi ha detto che la sedia a rotelle stava lì, di caricarlo e portarlo dentro, non ho ricevuto nessun aiuto, la signorina è stata anche maleducata e ci ha risposto male, ci ha detto se volete potete prendere delle bende. Già trovo assurdo che per entrare si deve prendere il biglietto a pagamento e percorrere un vialetto prima di arrivare all’accettazione. Ora mio padre sta qui al triage con tutto il sangue che gli cola, non ha ricevuto neanche la prima assistenza. Una vergogna vergogna vergogna, non avete diritto di fare pronto soccorso, la vostra è una missione e ben retribuita, la selezione del personale lascia a desiderare, spero prenderete provvedimenti seri con quella maleducata che ha fatto l’accettazione. Andate per Trigoria a dire quanto siete belli e professionali, ma qua di bello non ci vedo nulla e soprattutto non siete professionali, ricordate che l’ingresso principale è il primo biglietto da visita, non potete avvalervi di personale così scadente e senza cuore. Mi dispiace scrivere questa recensione come cittadino di Trigoria da ben 48 anni. Anche al Santo Eugenio che hanno mille difficoltà, assistono i pazienti meglio di voi. Soprattutto sono molto più umani che è una prerogativa che non deve assolutamente mancare in questo lavoro. Denuncerò personalmente la signora all’accettazione per mancato soccorso e maltrattamento nei confronti di un anziano malato di Parkinson. Un cordiale saluto.
Rispondere
Daniele Bruno
Daniele Bruno 12 Maggio, 2023 - 11:13 pm
Lasciate ogni speranza o voi ch’entrate….
Affidato in triage al parere di una infermierina che solo guardandomi la caviglia visibilmente gonfia ha decretato che non avessi bisogno della visita ortopedica e mi ha lasciato ammuffire in sala d’attesa per più di 3 ore e mezza.
Meno male esistono le assicurazioni private con cui ora mi organizzerò con visita e rx o risonanza e intanto le mie tasse vanno a pagare questi qui…
Rispondere
Barbara Chitarrini
Barbara Chitarrini 14 Maggio, 2023 - 11:10 pm
Eccellenti anche al pronto soccorso.
Rispondere
marco esposito
marco esposito 27 Maggio, 2023 - 7:59 am
Dopo 7 ore sono ancora qui per una lastra ho ancora dolore non mi hanno fatto o dato nulla. capisco le poche risorse a disposizione ma non si può stare 7 ore in pronto soccorso senza aver risolto nulla.
Rispondere
Marina Tell
Marina Tell 1 Giugno, 2023 - 2:34 pm
Pronto soccorso pessimo malati che non possono interagire con i familiari il numero per telefonare non rispondono mai ti dovrebbero chiamare i medici quando gli pare a loro il triage all entrata personale super maleducato da cancellare bruttissima esperienza.
Rispondere
alan chan
alan chan 4 Giugno, 2023 - 11:58 am
Ero un turista di Hong Kong, Cina, in visita a Roma per la prima volta. Sono stato trasportato in ambulanza in questo ospedale per cure d’urgenza la mattina presto del 15/5. Ho ricevuto qui cure mediche di prima classe guidate dalla Dott.ssa Chiara Bucci e dal suo team medico/infermieristico. Sono rimasto molto colpito dalla loro professionalità, dedizione ed entusiasmo verso il loro lavoro. Senza il loro aiuto, il mio viaggio in Italia non sarebbe potuto essere così agevole. Mille grazie a tutti loro (compresi i due paramedici dell’ambulanza intervenuta)!
Rispondere
simona medici
simona medici 8 Giugno, 2023 - 10:54 pm
Entriamo con codice BLU ore 18:33 usciamo all’1:00. Entriamo con soli 8 pazienti davanti in codice blu… direi inaccettabile! Ragazzi giovani al Triage molto gentili ma non basta la gentilezza a far accettare 7 ore di Pronto Soccorso! Mai più!
Rispondere
giulia liburdi
giulia liburdi 28 Giugno, 2023 - 12:56 pm
A meno che tu non sia in fin di vita, puoi rimanere in attesa anche 12 ore senza essere minimamente calcolato. Gestione e organizzazione pari a 0, PS da chiudere immediatamente, un po’ come tutti quelli di Roma.
Rispondere
Beatrice B
Beatrice B 29 Giugno, 2023 - 9:50 pm
Sono rimasta estremamente impressionata dall’esperienza che ho avuto presso il Pronto Soccorso. Lunedì scorso ho accompagnato mia madre per un urgenza e siamo state accolte subito dal personale infermieristico in modo cortese e attento.

Nonostante l’alta affluenza di pazienti, ho notato che il personale era ben organizzato e faceva del proprio meglio per fornire assistenza tempestiva a tutti.

Grazie a tutti dal personale medico al personale infermieristico per la loro dedizione e professionalità.

Rispondere
Fabio Bagnato
Fabio Bagnato 4 Luglio, 2023 - 8:02 pm
Fatta l’accettazione al pronto soccorso alle 17,37 a mia moglie, constatati dal personale medico i sintomi che dichiarava, venivano fatti immediatamente prelievo del sangue, elettrocardiogramma e misurazione della pressione. Alle ore 00,40 dopo più di 7 ore di attesa veniva congedata senza lo straccio di un referto. Chiedevamo se almeno si potessero sapere i risultati delle analisi ma ci veniva risposto che le analisi nonostante il prelievo fatto non erano state analizzate!!! Un semplice cordiale saluto!!! Come per dire se non è deceduta dopo 7h vuol dire che non aveva nulla di grave! La realtà supera sempre qualsiasi parodia.
Rispondere
Ale Conidi
Ale Conidi 5 Agosto, 2023 - 11:28 pm
Mi trovo in questo PS perche’pensavamo fosse il meno peggio dalle 11.45 circa e sono quasi 10 ore. Ci hanno preso in carico dopo 7 ore e chissa’ quando ci sara’la.diagnosi definitiva…pessima davvero pessima la situazione in cui versano i PS di questa citta’…Ma al ministero della sanita’ lo sanno in che condizioni versano tutti i PS come e’ possibile che siamo ridotti in queste condizioni?? Metto 2 stelle solo perche’ il personale e’ almeno nei modi educato. La persona che ha provveduto all’ accettazione e’ la stessa che ha provveduto ad effettuare le analisi cliniche…
Rispondere
Stella Zappia
Stella Zappia 6 Agosto, 2023 - 10:30 am
Dopo 6 ore di attesa,nemmeno una visita da parte di un medico. Fatto triage,pagato 8 euro di parcheggio e andata in un’altro ospedale con dolori forti. Infermieri all’accoglienza del triage nervosi e sgarbati con tutti,anche tra di loro. Luogo inutile e pessima gestione
Rispondere
Donato Vinciguerra
Donato Vinciguerra 6 Agosto, 2023 - 1:51 pm
laureati in infermieristica ma non infermieri laureati in medicina ma non medici tutto il personale e’ in confusione totale nessun dato stabile mancanza di affinità e comunicazione su una realta’ allo sbando però abbiamo il marmo per terra un bellissimo contenitore privo di contenuto il personale e’ gestito da menti eccelse che sanno molto bene che il pronto soccorso non porta redditi quindi viene scoraggiato mentre funzionano molto bene tutti i servizi a pagamento che meraviglia di dirigenza siete dei fenomeni a bruciare le anime dei più deboli venite formati per questo per fortuna il Natale arriverà anche per voi
Rispondere
Antonella Passero
Antonella Passero 7 Agosto, 2023 - 3:49 pm
Mia madre è stata portata dall ambulanza venerdi 14 luglio con febbre alta paziente tra l’altro fragile operata l anno scorso nella Vs struttira all anca dopo qualche ora vengo chiamata dalla “dottoressa” …che mi invita a riportare a casa mia madre con 38 di febbre comunicando. che aveva fatto tutti gli accertamenti dovuti che potevo curare mia madre a casa con antibiotico per presunta infezione alle.vie urinarie..naturalmente presunta perché non le ha fatto le analisi di urine..mia madre aveva una gamba rossa la stessa gamba operata ad agosto presso Vs struttura…sabato sera dopo un peggioramento ho portato mia madre in un altro pronto soccorso dove dopo una tac con contrasto si è evidenziato un ascesso all anca ricoverata d’urgenza rischiando setticimia ..ora a questa mia recensione seguirà denuncia da parte del mio avvocato per danni fisici e morali e per la vergogna di una dottoressa saccente che con superficialità ha dimesso mia madre con tanto di verbale
Rispondere
Mariateresa Moretti
Mariateresa Moretti 10 Agosto, 2023 - 9:31 am
Esperienza molto positiva. Arrivo per sospetta polmonite. Ho trovato tutto lo staff medico e paramedico molto accogliente e preparato. Sono stati effettuati gli esami rx esami del sangue tamponi e poi dimessa con terapia farmacologica. Un po’ lunghi i tempi di attesa ma comunque indipendente dal personale. Se arrivano urgenze giustamente i percorsi meno urgenti subiscono dei ritardi. D’altronde si sa in tutti i pronto soccorsi è così. L importante è la preparazione del personale e il rapporto umano .
Rispondere
Chiara Bulgarini
Chiara Bulgarini 13 Agosto, 2023 - 2:05 pm
Ieri sera verso mezzanotte sono andata al pronto soccorso per una brutta infezione a un occhio, al triage in quel momento non c’era nessuno, si affaccia un infermiere che dice “arrivo subito”. Lo vediamo passeggiare nella stanza interna, il “subito” sono diversi minuti dopo, ma ok non posso sapere cosa stesse facendo, immagino fosse qualcosa di importante/urgente. Quando finalmente esce e mi chiede quale fosse il problema, glielo spiego, mi chiede se mi fosse entrato qualcosa nell’occhio e poi mi dice “ora le dico”. Inizia ad inserire dati al computer senza dirmi nulla, io li con il dolore e l’ansia di sapere quantomeno se mi avrebbero visitata, finché dopo svariati minuti di attesa surreale azzardo un “cosa faccio mi da un numeretto, posso attendere li?”
Allora finalmente mi dice che loro la notte non hanno un oculista e che mi consigliava di andare all’oftalmico. Quindi svariati minuti di attesa, dolorante, per un “consiglio” che avrebbe potuto darmi subito. Non ho MAI scritto recensioni negative a persone che lavorano ma ritengo inaccettabile e pericoloso (per essere un pronto soccorso) un simile atteggiamento.
Rispondere
Hyt450 Hyt450
Hyt450 Hyt450 23 Agosto, 2023 - 10:40 am
Quando entri e poi sparsi nell’ospedale si notano dei cartelloni pubblicitari contro la violenza contro i dipendenti degli ospedali.
Dopo poco che sei dentro capisci il perché alcuni usino la violenza.
Bisogna davvero trattenersi per far si che la situazione non degeneri e non e’ detto che ci si riesca
Rispondere
Bruno Massaccesi
Bruno Massaccesi 25 Agosto, 2023 - 9:37 pm
Avendo avvertito dei forti dolori, per la prima volta ho fruito del pronto soccorso del policlinico campus biomedico, al mio arrivo ho trovato una struttura all’avanguardia e del personale che con professionalità e attenzione alle necessità delle persone che richidevano un aiuto in ragione del loro stato clinico. io ho avuto la fortuna d’incontrare una dottoressa eccezionale che capendo immediatamente che il mio malessere era cosa grave, mi faceva sottoporre immediatamente a Tac con contrasto e dal risultato è emerso che dovevo essere sottoposto ad intervento chirurgico urgente. Chi avesse necessità di un pronto soccorso e lo può raggiungere, utilizzate la struttura del policlinico campus biomedico.
Rispondere
roberto nanni
roberto nanni 4 Settembre, 2023 - 1:10 pm
Buonasera,

siamo spiacenti per la Sua valutazione per il Pronto Soccorso del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico. Se desidera la invitiamo a contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico all’indirizzo urp@policlinicocampus.it, in modo da poterle fornire un adeguato supporto.

Rispondere
Claudio Manetti
Claudio Manetti 4 Settembre, 2023 - 9:08 pm
Ho eseguito accesso in Pronto Soccorso, per una cisti e sono stato subito accettato al Pre-triage e successivamente visita con il Chirurgo Dott. Pascale il quale si è dimostrato molto disponibile per la problematica riscontrata e grande capacità di far sentire i pazienti a loro agio.
Rispondere
Katia
Katia 8 Settembre, 2023 - 5:24 pm
Mi sono recata oltre un mese fa presso il triage del PS, con tanto di ossigeno al quale sono soggetta in questo periodo, per un sospetto gonfiore dal torace fino ai piedi, e difficoltà respiratoria. Ho cercato di spiegare all’addetto al triage, impegnato a scherzare con i colleghi, la mia patologia, e mi sono sentita rispondere in maniera arrogante e infastidita, che a loro non interessava la patologia, l’unica cosa che voleva sapere era il sintomo.
La persona che mi ha accompagnato, è rimasta senza parole e ha spiegato che uno non viene per passare il tempo in PS innervosendosi per l’atteggiamento dell’addetto.
Ci siamo messe in attesa, dopo 3 ore, la mia amica ha chiesto nuovamente se potevamo sapere qualcosa visto che stavo peggiorando, e sempre con atteggiamento arrogante, le è stato risposto che sul display sarebbe apparso il mio turno.
Dopo 5 ore di attesa, l’ossigeno quasi finito, l’aver visto passare persone che avevano sbattuto un dito del piede, o un altro che avendo dato 2 pugni sul banco dell’accettazione ha ottenuto immediatamente ascolto, e notando che solo 5 visite erano state fatte e ne mancavano altre 11 prima del mio turno, ho deciso di andare via perché non ne potevo più, il gonfiore mi dava dolore, l’O2 quasi finito, avvisando mi sono sentita rispondere : “è una sua scelta, noi non la stiamo cacciando”.
Pessima esperienza, pessima l’accettazione, avanguardia tecnologica l’avranno sicuramente, ma solo quella.
Tanto per informazione, era un edema dovuto a un massivo versamento pleurico e pericardico per il quale il cuore non riusciva più a contrarsi e decontrarsi normalmente a causa della pressione del liquido. Sono stata ricoverata 20 gg presso ALTRO ospedale, entrata come codice rosso dal PS con grave insufficienza respiratoria, e dove mi è stato immediatamente inserito chirurgicamente un drenaggio pleurico.
L’unico commento che mi sento di fare rispetto il PS del campus è: vergognoso.
Rispondere
rosalba giustini
rosalba giustini 25 Settembre, 2023 - 5:34 pm
Sono arrivata al P.S. con l’ambulanza per un dolore fortissimo al petto che mi creava problemi di respirazione. Operatori del 118 ECCELLENTI e attivi nell’immediato! Arrivata al P.S. fatto subito ECG, prelievo e misurazione pressione dopodiché il NULLA ho dovuto pregare di farmi un antidolorifico perchè il dolore era acuto e insopportabile!!! Pazienti nella stanza sofferenti e abbandonati al loro destino. PERSONALE SGARBATO, SACCENTE E INDISPONENTE senza un minimo di attenzione e di cura verso i malati. Medico che doveva intervenire non ho avuto il piacere di vederlo! Ho deciso di andarmene prima di ammalarmi definitivamente!!! E’ del tutto inutile segnalare qualunque inefficienza all’URP che è praticamente inesistente (il nulla).
Rispondere
Bruno Noschese
Bruno Noschese 27 Settembre, 2023 - 5:01 pm
P.S. confortevole e pulito, personale gentile e laborioso al triage.
Dopo nemmeno un’ora già mi ha telefonato un medico x qualche domanda e dirmi cosa avevano già fatto e avrebbero fatto al mio congiunto.
Non sembra di stare in Italia!
GRAZIE DAVVERO!
Rispondere
Giuseppe Maccarri
Giuseppe Maccarri 29 Settembre, 2023 - 6:36 pm
Domenica 10 settembre mi sono recato presso il PS e devo fare un elogio a tutto il personale che era in servizio persone squisite e preparate un elogio particolare al dottor Luca Rossi per la sua capacità di mettere a proprio agio i pazienti.
Credetemi sono stato ben 10 ore a contatto con loro che mi hanno preparato per un intervento urgente dunque quello che dico è pura verità.
Bravi,bravi,bravi
Continuate così
P.s. dimenticavo intervento riuscito e molto probabilmente oggi sono in uscita.
Giuseppe Maccarri
Rispondere
True True
True True 3 Ottobre, 2023 - 9:01 am
Non darei neanche 1 stella se fosse possibile
Ieri ho visto una situazione
Assurda di maltrattamenti verso una persona che non stava bene
Infermieri che non fanno il proprio lavoro passeggiano
Mai nessuno davanti al TRIAGE
mentre le persone che stanno male aspettano ,loro con la scusa che hanno da fare all’interno, cosa non sempre vera perché sono stati visti ridere e molto altro che non ha nulla a che vedere con le cure …. come prendere in giro i malati
e passeggiare forse vogliono far passare le loro 8 ore di servizio attraverso le disgrazie degli altri …
Persone buttate lì abbandonate senza acqua che chiedono qualcosa ma nessuno esiste e li aiuta
Non smaltiscono nel giusto modo ne i codici ne le persone con problemi
Una Macchina ingolfata
Un meccanismo che non funziona ma questo va a discapito dei malati
Mi chiedo e ci chiediamo perché è stato aperto quel pronto soccorso ?
Per usare i malati come cavie
Per gli specializzandi ?
Non portate i vostri cari lì se non siete raccomandati
Da un professore
Tra l’altro ho visto passare tutta la coda al triage da una ragazza raccomandata
Mentre persone aspettavano da 10 ore
Chiudete fate più bella figura
Rispondere
Ciro W
Ciro W 3 Ottobre, 2023 - 12:42 pm
Esperienza più che positiva al Pronto Soccorso del Policlinico Campus Bio Medico. Appena arrivato in pronto soccorso mi è stato assegnato il codice verde, quindi ho atteso per essere ricevuto in quanto all’interno erano presenti urgenze di maggiore importanza. Ma l’attesa mi ha aiutato a risolvere il mio problema che da giorni non riuscivo.
Grazie ancora per tutto
Rispondere
Paola F.
Paola F. 4 Ottobre, 2023 - 8:17 am
Mi sono recata in PS per un problema di diverticolite. Ho trovato professionalità e competenza medica. Grazie
Rispondere
Emanuela Zannella
Emanuela Zannella 6 Ottobre, 2023 - 7:31 am
Purtroppo la direzione deve vedere il personale che ha dentro il reparto della geriatria del lato ovest . Mani lunghe le chiamo a casa mia , sono state prelevate delle fedi alla mano di mia nonna e non siamo mai stati avvertiti che le sono state tolte . Accorti di questa mancanza abbiamo chiesto e magicamente non si sa che fine hanno fatto . Mia nonna è deceduta è le è stato mancato di rispetto ma come si dice c’è un dio che vede se non paga de sabato paga de domenica !! La denuncia è stata fatta e spero che trovino il colpevole di questa azione ignobile !
Rispondere
SP SP
SP SP 10 Ottobre, 2023 - 1:55 pm
Pessimo pronto soccorso
Infermieri maleducati esauriti e prepotenti ( il cartello usato contro la violenza esposto all entrata lo dovrebbero esporre i pazienti verso il personale del pronto soccorso )
Visto con i miei occhi insieme ad altre persone trattare male malati che poveri non possono difendersi
Chi fa’ la selezione degli infermieri ?li pagano anche per stare lì?
Vogliamo parlare di alcuni dottori ?
Se non riuscite a gestire lo stress cambiate lavoro e lasciate spazio a chi fa’ il vostro lavoro con amore e le scelte che fanno
Ringraziate i malati se prendete lo stipendio a fine mese .
Vergognatevi
Rispondere
simone gili
simone gili 31 Ottobre, 2023 - 10:04 am
Metto 1 perché non si può mettere zero. Mi sono recato al pronto soccorso con mia figlia per uno sfogo cutaneo riconducibile ad una delle 3 patologie da cui è affetta. All arrivo non era presente nessuno all accettazione dopo 15 Min si presenta un infermiera che fa tutta la procedura, subito prelievi ed ECG non volevo crederci.dopo 6 ore chiedo quando mia figlia sia in chiamata in visita visto che erano passate 6 ore e doveva prendere le medicine mi rispondono che ci sono 10 pazienti prima di lei. Chiedo se avessero capito che avesse una disabilità dovuta alle 3 patologie e la simpatica risponde certo ma sempre 10 persone avanti ci sono. A quel punto perdo la pazienza dico a mia figlia di andare via ovviamente alzando un po’ la voce(sbagliando ma capite la pazienza a un limite)e la simpatica anzi che provare a calmare gli animi mi dice stia attento e non urli che chiamo la sicurezza. Sono andato via per non prendere una denuncia. Incompetenza e disumanità che non auguro a nessuno di incontrare.
Rispondere
Gabriele Lerani
Gabriele Lerani 1 Novembre, 2023 - 3:51 pm
Dopo una forte distorsione al ginocchio arrivo all’ospedale e dopo circa 10 ore di attesa mi fanno una radiografia, mi dicono che è tutto apposto e la dottoressa senza neanche visitarmi la gamba mi dice che non ci sono problemi e mi manda a casa, prescrivendomi solo un antidolorifico. Una settimana dopo faccio una risonanza magnetica ed esce fuori che ho una frattura composta al piatto tibiale (che si sarebbe dovuta vedere con la radiografia fatta in ospedale). Mi dispiace ma questa è stata una totale mancanza di attenzione da parte del medico che mi ha visitato. Auguri a nessuno di non dover fare un’esperienza simile e consiglio di andare direttamente dall’ortopedico per problemi di questo tipo.
Rispondere
Laura Lancise
Laura Lancise 1 Novembre, 2023 - 5:30 pm
Personale scortese e irrispettoso delle esigenze del paziente, medici superficiali e al limite del menefreghismo.
Rispondere
Sharon Alessandri
Sharon Alessandri 1 Novembre, 2023 - 8:17 pm
Personale informato anche su patologie meno conosciute.
La Dott.ssa La Rocca che mi ha visitata al PS è stata gentilissima e molto preparata.
Rispondere
Martina Abooh
Martina Abooh 2 Novembre, 2023 - 11:40 pm
Sono qui ricoverata mentre scrivo questa recensione. Ho tolto i calcoli alla cistifellea e fin qua sinceramente tutto bene, Chirurghi adeguati ed eccellenti. Una volta trasportata nella mia stanza l’incubo! Personale inadeguato specialmente le infermiere scorbutiche quanto non mai!
Rispondere
Cristina Giulietti
Cristina Giulietti 5 Novembre, 2023 - 9:03 am
Pessimo,10 ore per una radiografia e non c ‘erano codici rossi,quasi tutti blu come me,una vergogna.
Rispondere
alessandra rotondi
alessandra rotondi 5 Novembre, 2023 - 9:53 am
La mia esperienza di pronto soccorso presso il campus biomedico è stata positiva. Ho trovato un contesto preparato e accogliente insieme.
Rispondere
Livio Rivelli
Livio Rivelli 25 Novembre, 2023 - 5:51 pm
Struttura che neanche lontanamente può competere con la sua parte ospedaliera che invece merita apprezzamento.
Mia moglie, con dolori al petto, faceva l’accettazione alle 14.20 del 23.11.23
Per molte ore, abbiamo atteso nella sala finché finalmente alle 24 veniva fatta “accomodare” in una specie di stanzino posto sul lato della struttura in mezzo a persone in attesa su sedie o barelle.
Dopo altre 2 ore, senza nessuna spiegazione, le è stato detto che se voleva controllare gli enzimi ci sarebbero volute altre 5/6 ore.
Questo l’aspetto medico.
Infine, particolare è stata l’arroganza dell’impiegato dello sportello che in continuazione, come fosse una paranoia, non voleva vedere davanti a sé persone, anche se al di là della striscia gialla della privacy.
Ultima stravaganza: nonostante fossero esposti avvisi che invitavano ad un solo accompagnatore per ogni paziente, a nessuno è stato permesso l’ingresso e, alle mie rimostranze, veniva detto che stavamo a casa loro e dovevamo fare come volevano loro.
Insomma, 12 ore (fino alle 2.30) passate in un girone infernale senza aver concluso nulla.
Da evitare finché non sarà migliorato il personale medico e non.
Rispondere
Daniela Lombardo
Daniela Lombardo 30 Novembre, 2023 - 3:07 pm
Siamo stati al pronto soccorso per una frattura del dito di mia figlia, appena arrivati siamo stati accolti al triage in modo molto garbato e disponibile. La struttura é pulitissima compresi i bagni, non si sente quell’odore nauseante di ospedale. Il personale sanitario é molto professionale e competente.
Rispondere

Lascia un commento

Benvenuti su webguiderome.com - Un meraviglioso viaggio alla scoperta della città di Roma! Il sito web ti offre un elenco/toplist di luoghi famosi per turismo, bellezza, cucina attraente,... insieme a informazioni uniche su negozi ed eventi eccezionali. Inizia il tuo viaggio a Roma con le fantastiche esperienze di webguiderome.com!

Politica
Contatto

© Webguiderome.com